Il significato di genio: Leonardo da Vinci


Leonardo da Vinci (15 Aprile 1452 - 2 maggio 1519)
è una delle figure più importanti e influenti del Rinascimento. Pittore, scultore, architetto e ingegnere, un uomo che incarnava l'ideale umanista del Rinascimento stesso. Nato nel 1452 nella città di Vinci, Leonardo iniziò la sua formazione artistica a Firenze, lavorando nel laboratorio dello scultore Andrea Verrocchio. Proprio quì, ricevette una formazione poliedrica in pittura, scultura e nelle arti tecnico-meccaniche. Leonardo lasciò l'officina del Verrocchio nel 1476, e da quel momento in poi lavorò in modo indipendente a Firenze fino al 1481.
Dove, sentendosi soffocato e insoddisfatto, Leonardo decise di cercare e accettare nuove sfide, e così nel 1482 si trasferì a Milano, dove trascorse i successivi 17 anni. Una dei suoi primi lavori commissionati fu la pittura dell'altare La Vergine delle rocce (1483-1486) per la Confraternita dell'Immacolata Concezione. Tuttavia, le parti ebbero una disputa sul pagamento e senza troppi indugi Leonardo vendette il dipinto ad altro acquirente. Trascorsi dieci anni dal contenzioso, la Confraternita convinse Leonardo a dipingere una seconda versione de' La Vergine delle Rocce (1495-1508). Durante questo primo periodo milanese (1482-1499), Leonardo riuscì a completare sei dipinti, tra cui il capolavoro de' L'ultima cena (1495) presso il monastero di Santa Maria delle Grazie a Milano. Trovò anche il tempo e il modo di lavorare per la famiglia Sforza (famiglia al potere a Milano) cimentandosi su un monumentale progetto scultoreo. Un enorme monumento equestre in onore di Francesco Sforza, fondatore della dinastia Sforza. Leonardo dedicò 12 anni alla realizzazione di questo progetto, prima creando un modello in creta del cavallo e poi preparandosi ad agganciare la figura alta 5 metri. Tuttavia, questa grande impresa non fu mai realizzata perché nel 1499 l'esercito francese invase Milano e la famiglia Sforza fu costretta a cedere il proprio potere, segnando per sempre il destino del monumento (il modello in argilla realizzato da Leonardo fu distrutto durante la guerra).

Dopo il terremoto politico avvenuto Milano, Leonardo viaggiò in giro per l'Italia prima di trasferirsi definitivamente a Firenze. Durante questo suo secondo periodo fiorentino (1500-1508), dipinse la sua opera più famosa, la Gioconda (circa 1503-1519). Durante questo periodo, Leonardo tornò a Milano nel 1508 per lavorare con i nuovi sovrani francesi della città. In questa seconda stagione milanese, dipinge molto poco e si concentra invece sulla sua attività scientifica, in particolare lo appassiona molto il suo studio di anatomia. Successivamente, nel 1513, i francesi furono espulsi da Milano e costretti a trasferirsi altrove. Leonardo decise allora di andare a Roma, dove vi trascorse i successivi tre anni. Proprio mentre viveva nella città eterna, ricevette un invito dal re francese, Francesco I, per lavorare al suo servizio in Francia. All'età di 65 anni, Leonardo accettò quell'invito e partì per la Francia, dove rivestì il ruolo di primo pittore, architetto e ingegnere del re.

Negli ultimi anni vissuti in Francia, dipinse comunque poco e riprese a lavorare principalmente sui suoi studi scientifici e sul suo trattato di pittura. Leonardo da Vinci morì nel 1519 a Cloux, in Francia. Fu uno dei pittori più venerati del suo tempo, e per tutto ciò che ha fatto e ha lasciato, Leonardo rimane tra le figure più importanti della storia dell'arte. Inoltre, è importante notare come la sua influenza vada ben aldilà dei suoi tempi. E' ormai noto che, dai disegni ai diagrammi scientifici, dagli studi tecnici agli studi di anatomia, trovati tra i suoi appunti e sui suoi quaderni, le sue invenzioni meccaniche e i suoi studi scientifici erano in anticipo di secoli.


  • vLa Madonna del garofano - Leonardo da Vinci
    La Madonna del garofano •  1480
  • Madonna Litta (Madonna col Bambino) - Leonardo da Vinci
    Madonna Litta (Madonna col Bambino) •  1490
  • La signora con un ermellino (Cecilia Gallerani) - Leonardo da Vinci
    La signora con un ermellino (Cecilia Gallerani) •  1489-1490
  • Le proporzioni della figura umana (L'uomo vitruviano) - Leonardo da Vinci
    Le proporzioni della figura umana (L'uomo vitruviano) •  1492
  • L'ultima cena - Leonardo da Vinci
    L'ultima cena •  1495
  • La Vergine delle rocce - Leonardo da Vinci
    La Vergine delle rocce •  1505
  • Mona Lisa - Leonardo da Vinci
    Mona Lisa •  1503-1519

Commenti

Post più popolari